More stories

  • in ,

    Morbillo: come riconoscerlo e prevenirlo

    Morbillo_ come riconoscerlo e prevenirlo

    Tra le malattie esantematiche di natura virale, c’è il morbillo. Causato dal Morbillivirus, virus a RNA della famiglia dei Paramyxovirus, il morbillo è una malattia molto contagiosa che colpisce i bambini in età scolare e prescolare, non vaccinati, tra la fine dell’inverno e durante la primavera. La trasmissione da persona infetta a persona sana avviene […] More

  • in ,

    Adenoidi ingrossate nel bambino: sintomi, diagnosi e cure

    Adenoidi ingrossate nel bambinoxsintomi e intervento

    Se vi accorgete che il vostro bambino tende a parlare con una voce nasale, a lamentare spesso dolore tra gli occhi e ad avere difficoltà a respirare con il naso, potrebbe trattarsi di un problema a carico delle adenoidi. Queste piccole masse di tessuto linfatico che si trovano nella parte posteriore della gola e che […] More

  • in ,

    DSA, disturbi specifici dell’apprendimento: cosa sono e come affrontarli

    Fare i calcoli, leggere e scrivere, sono tutte abilità che acquisiamo da bambini a scuola con una certa naturalezza. Ma non sempre è così: per alcuni bambini, l’acquisizione e l’uso di queste abilità non è per nulla semplice, anzi richiede uno sforzo maggiore ed estenuante, che li porta spesso a sentirsi diversi dai coetanei e […] More

  • in ,

    ADHD: come riconoscere il disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività

    L’ADHD, in italiano Deficit di Attenzione e Iperattività/Impulsività, è un disturbo del neurosviluppo caratterizzato da disattenzione, iperattività e impulsività. È bene precisare che un bambino “troppo vivace” o “troppo difficile da gestire” non è necessariamente ADHD: infatti, l’iperattività in psicologia indica un’irrequietezza che deriva da un disturbo dello sviluppo del sistema nervoso centrale, in particolare […] More

  • in ,

    Mal di denti nei bambini: causa e cure

    Mal di denti nel bambino causa e cure

    Il mal di denti nei bambini è un disturbo molto doloroso, difficile da cogliere, soprattutto nel caso dei bambini più piccoli. I motivi per cui si manifesta possono essere vari: la dentizione non è l’unico fattore da considerare, infatti, se il bambino non lava i denti o non si insegna al bambino sin da piccolo […] More

  • in ,

    Malattie esantematiche: cosa sono e come distinguerle

    Malattie esantematiche: cosa sono e come distinguerle

    Con il termine malattie esantematiche si indica un gruppo di malattie che causano esantemi sulla pelle, ovvero delle eruzioni cutanee sotto forma di puntini rossi, vescicole, pustole o papule. Le malattie esantematiche più comuni sono la rosolia, la varicella, il morbillo, la scarlattina, la quinta malattia, la sesta malattia e la malattia mani-piedi-bocca. Oltre all’esantema, […] More

  • in ,

    La balbuzie nei bambini: sintomi e cura

    Come prevenire la balbuzie nei bambini in età prescolare

    La balbuzie, o Disturbo della fluenza verbale, è un disturbo del linguaggio caratterizzato da alterazioni della parola, dette disfluenze. Per il bambino parlare diventa molto difficile a causa di ripetizioni, arresti e prolungamenti involontari di un suono. La balbuzie interessa dal 5% all’8% dei bambini in tutto il mondo, con un rapporto di due maschi […] More

  • in ,

    Carie e denti da latte, come prevenirle

    Carie e denti da latte, come prevenirle

    La carie dentale è una malattia molto diffusa, spesso sottovalutata perché, almeno nelle sue fasi iniziali, è asintomatica. Che si tratti di denti permanenti o da latte, la carie è una patologia cronica in grado di innescare un progressivo deterioramento dei tessuti duri del dente, dentina e smalto, su cui bisogna intervenire tempestivamente perché rappresenta […] More